Breme è Storia

Breme è un piccolo borgo medioevale di circa 900 abitanti ricco di storia, sito nel polmone verde della Terra di Lomellina in provincia di Pavia alla confluenza dei fiumi Po e Sesia.

Breme, è meta di numerose visite, alla scoperta degli interessanti monumenti storici, anticamente incastonati sapientemente come gemme nel caratteristico centro storico.
Breme vanta una importante storia millenaria, infatti la sua storia ha inizio nel 906 quando il Marchese Adalberto d’ Ivrea donò ai monaci benedettini di Novalesa (TO), cacciati dalle incursioni saracene, “le corti” di Breme e di Pollicino i quali, edificarono l’abazia di San Pietro in Breme che divenne :

una delle più importanti abazie d’Italia e d’Europa nei secc. X –XIII.

Nel 1306, Breme fu assediata e conquistata dalle milizie di Galeazzo Visconti e l’ Abazia venne trasformata in un presidio militare. Nel 1542, ai monaci della Novalesa subentrarono i monaci Olivetani da Monte Oliveto(SI); attualmente l’ Abazia è sede del Comune.

Monumenti storici da visitare:
Cripta sec. X, Abazia S. Pietro secc. X-XV, Cucina dei Frati sec. XVI, Refettorio e Ghiacciaia secc. XVI, Chiesa s. Maria Assunta secc. IX – XV, Battistero sec. VIII-X, Obelisco S. Carlo Borromeo sec. XVII, Chiesa di S. Sebastiano sec. XVII,Chiesa di S. Maria di Pollicino sec. X.

Breme storia (PDF)